Benevento – Un vero e proprio treno in corsa che, questa volta, l’ultimo dei democristiani Clemente Mastella non ha saputo cogliere. Insieme alla moglie Sandra Lonardo, ex senatrice di FI, il buon Clemente ha cercato più la via identitaria a quella politica. Noi di centro, sua ultima creatura ideologica, non ha cercato apparentamenti proprio perché sicuro del consenso che il suo Sannio gli avrebbe tributato come è già da oltre 40 anni. Ma ovviamente così non è stato, come era facile attendersi. Il super collegio blindato sannita è stato piatto ghiotto per M5S e centro destra, lasciando uno zero virgola e un uno e spiccioli al partito dei coniugi Mastella. Visti i trascorsi di entrambi al fianco della coalizione di centro destra, ci si sarebbe aspettato che questa volta, quando c’era più che una certezza dell’affermazione a destra, i Mastella avessero scelto la via meno tortuosa. Ma i tempi sono cambiati, la politica è cambiata, come sono cambiati i sentimenti del popolo sannita come di tutta l’Italia.

6 pensiero su “Politiche 2022: ‘Noi di Centro’, un altro treno perso per i Mastella”
  1. … [Trackback]

    […] There you can find 4033 additional Info on that Topic: focusitaliaweb.it/politiche-2022-noi-di-centro-un-altro-treno-perso-per-i-mastella/ […]

Lascia un commento