“Nonostante le balle che Regione e vertici di Eav continuano a raccontare in giro, emerge sempre più chiara la verità che denunciamo da tempo: la Circum è al punto di non ritorno. Oltre ai disservizi e ai disastri quotidiani che devono sopportare pendolari e turisti, si aggiunge anche il rischio per la salute, visto che i mezzi utilizzati altro non sono che ‘carrette’ che mettono a repentaglio l’incolumità di personale a bordo e passeggeri, come certificato dall’agenzia governativa Ansfisa che si occupa della sicurezza ferroviaria. Davanti a una situazione di totale fallimento come quella tragica che, per di più, si registra sulla peggiore linea ferroviaria d’Italia, persone con un barlume di dignità avrebbero rassegnato le dimissioni già da un pezzo, ma ci rendiamo conto che il principio di dignità non può appartenere a chi ha portato il servizio di trasporto regionale sull’orlo del baratro”. Lo afferma Severino Nappi, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Campania e componente della Commissione Trasporti.

3 pensiero su “Trasporti, Nappi (Lega): non chiamateli treni, quelli della Circum sono “carrette” pericolose”
  1. … [Trackback]

    […] Read More on that Topic: focusitaliaweb.it/trasporti-nappi-lega-non-chiamateli-treni-quelli-della-circum-sono-carrette-pericolose/ […]

Lascia un commento