I biancoazzurri inseguono il secondo successo casalingo

Si scende in vasca, come sempre, per continuare a crescere nel pieno rispetto della propria filosofia di gioco. Nell’incontro valevole per la quarta giornata del girone Sud del campionato di serie A2 l’Aktis Acquachiara riceve alla Scandone, fischio d’inizio previsto domani alle 15:00, il Pescara Pallanuoto. 

Non ci sarà purtroppo la prevista diretta streaming a causa di un problema di salute che costringe ai box il nostro operatore. Ci dispiace ma crediamo che gli imprevisti siano parte della vita; vi assicuriamo che saremo nuovamente presenti sulla pagina Facebook Mondo Acquachiara a partire dalla prossima partita casalinga. 

Il pari conquistato sabato scorso ad Ancona sul difficile campo della Barbato Design Vela Ancona rappresenta l’ennesima tappa del cammino di un gruppo che continua il suo inarrestabile percorso di crescita grazie al duro lavoro svolto quotidianamente agli ordini di mister Fasano. La squadra, durante una settimana nella quale ha fronteggiato diverse problematiche, ha concentrato la sua attenzione sulla cura di quella fase difensiva a cui il tecnico salernitano tiene particolarmente e che al momento rappresenta il margine di crescita più significativo per i padroni di casa. La lieta notizia per i biancoazzurri è il rientro tra i convocati del centroboa Erik Adam che, smaltiti i postumi del problema fisico che lo aveva costretto ai box, torna a disposizione e non vede l’ora di poter entrare in acqua. 

La formazione abruzzese, che ha da poco cambiato proprietà, è reduce dalla prima vittoria nel torneo grazie all’8-6 con cui sabato scorso ha superato l’NC Civitavecchia ed ha rinforzato il suo roster con l’arrivo del tiratore australiano Holden. 

Walter Fasano presenta così il match contro gli abruzzesi:” È stata una settimana nella quale tra influenze, allerta meteo ed imprevisti vari non abbiamo lavorato al cento per cento delle nostre possibilità. Sappiamo che domani ci aspetta una partita impegnativa, ora siamo chiamati a confermare le prestazioni offerte fin qui. Giochiamo in casa, ci teniamo a fare bene e a continuare questa striscia positiva”. 

4 pensiero su “Pallanuoto: L’Aktis Acquachiara riceve il Pescara alla Scandone”

Lascia un commento