“È necessario sbloccare immediatamente la cessione dei crediti legati ai bonus fiscali e apportare rapidamente correttivi alle misure per contrastare il caro materiali – dichiara Paola Marone (nella foto), presidente di Federcostruzioni, la federazione di Confindustria che rappresenta la filiera delle costruzioni italiana. “Senza la necessaria liquidità, professionisti e imprese sull’orlo il fallimento, è a rischio la tenuta del comparto e l’attuazione del PNRR“

A lanciare l’allarme è Paola Marone, presidente di Federcostruzioni, che ha chiesto e ottenuto un incontro a Palazzo Chigi con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Alessandro Morelli, fissato per domani, giovedì 1 dicembre, alle 10.45. 


Altro tema all’attenzione del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Morelli sarà il ‘caro energia’. “Oltre alle misure compensative – sottolinea la presidente di Federcostruzioni – occorre accelerare su misure strutturali che il Governo ha cominciato a mettere in campo e sulle quali continueremo ad offrire il nostro contributo tecnico”.

4 pensiero su “Marone, Federcostruzioni: Siamo di fronte a una bomba sociale – Domani i vertici della Federazione a Palazzo Chigi”
  1. … [Trackback]

    […] Info to that Topic: focusitaliaweb.it/marone-federcostruzioni-siamo-di-fronte-a-una-bomba-sociale-domani-i-vertici-della-federazione-a-palazzo-chigi/ […]

Lascia un commento