Luigi De Magistris tra i manifestanti con cartelli e slogan contro la guerra e il caro bollette durante il sit-in davanti alla sede dellÕEni organizzata da Unione Popolare per presentare i candidati dei collegi del Lazio di Camera e Senato, Roma, 2 settembre 2022. ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

“ Aderisco alla manifestazione nazionale di oggi a Roma della CGIL sul Lavoro. Il lavoro è il primo articolo della nostra Repubblica. Senza lavoro non c’è democrazia. “ afferma Luigi de Magistris 

“ Troppe persone, però, sono senza lavoro, tante, sopratutto giovani, debbono emigrare per non andare con il cappello in mano dal padrone di turno. Moltissime persone hanno un lavoro precario. Tante e tanti lavorano in nero o in condizioni che mortificano la dignità umana, soprattutto donne e fragili che subiscono violenze e molestie, non solo fisiche. Quante e quanti hanno un lavoro retribuito in maniera ingiusta.” continua de Magistris 

“ Molte persone perdono il lavoro nel pieno della loro vita. Quanti lavoratori muoiono uccisi nei luoghi di lavoro e le chiamano morti bianche essendo in realtà omicidi. La politica liberista, di tutti i partiti del sistema recentemente uniti nel Governo Draghi, ha smantellato lo stato sociale e la tutela dei diritti: cancellazione dell’art. 18, ridimensionamento degli ispettorati del lavoro, legge Fornero, jobs act, l’alternanza scuola-lavoro. I Governi liberisti hanno privatizzato tutto, anche i beni comuni, rinunciando ad una politica industriale, non sostenendo in maniera adeguata le imprese che creano lavoro, mortificando il lavoro pubblico, senza nemmeno adeguare salari e pensioni al costo della vita. A quando il salario minimo ?? A quando le pensioni in linea con l’inflazione ??” Incalza il portavoce di Unione popolare 

“ In democrazia è necessaria l’autonomia delle forze sindacali, non certo consociativismo e collateralismo con la partitocrazia. Solo con le lotte sociali e nel conflitto sociale si può costruire l’alternativa non solo alle destre ma a tutte le forze neo liberiste che nel capitalismo predatorio hanno trovato la loro linfa che arricchisce sempre di più pochi e impoverisce in maniera crescente le masse. Nella nostra Italia sempre più diseguale e impoverita da ogni punto di vista, con discriminazioni di censo e territoriali impressionanti, è necessario costruire modelli politici, economici, sociali, ambientali e culturali totalmente alternativi a coloro i quali hanno costantemente smantellato e men che mai attuato la Costituzione antifascista.” Conclude l’ex sindaco di Napoli 

6 pensiero su “Luigi de Magistris: adesione alla manifestazione CGIL sul lavoro di oggi a Roma”
  1. … [Trackback]

    […] Read More Info here to that Topic: focusitaliaweb.it/luigi-de-magistris-adesione-alla-manifestazione-cgil-sul-lavoro-di-oggi-a-roma/ […]

  2. … [Trackback]

    […] Find More Info here to that Topic: focusitaliaweb.it/luigi-de-magistris-adesione-alla-manifestazione-cgil-sul-lavoro-di-oggi-a-roma/ […]

  3. … [Trackback]

    […] Info on that Topic: focusitaliaweb.it/luigi-de-magistris-adesione-alla-manifestazione-cgil-sul-lavoro-di-oggi-a-roma/ […]

Lascia un commento