Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dichiarato che il mondo rischia l'”Armageddon” nucleare per la prima volta dai tempi della Guerra Fredda e che sta cercando di trovare la “via di fuga” del presidente russo Vladimir Putin. “Non abbiamo affrontato la prospettiva dell’Armageddon dai tempi di Kennedy e della crisi dei missili di Cuba” nel 1962, ha detto Biden durante un evento di raccolta fondi del partito democratico a New York Biden: “Putin non scherza quando parla del possibile uso di armi nucleari, chimiche o biologiche, perché il suo esercito è in difficoltà. Stiamo cercando di capire qual è la via di fuga di Putin”.

Intanto il patriarca Kirill, a sfregio di ogni convenzione religiosa e di fede individuale, augura buon compleanno a Putin in occasione del suo 70° genetliaco: ‘Dio ti ha messo al potere’. Il patriarca russo rivolge un appello ai fedeli: “Pregate per la sua salute”. E’ incredibile, ma il mondo va anche così.

2 pensiero su “Escalation nucleare sempre più possibile, e si comincia a parlare di ‘Armageddon’”
  1. … [Trackback]

    […] Read More to that Topic: focusitaliaweb.it/escalation-nucleare-sempre-piu-possibile-e-si-comincia-a-parlare-di-armageddon/ […]

Lascia un commento