NAPOLI – “Viene a galla un’altra balla di De Luca. Secondo i dati diffusi dall’Istat, Napoli nel 2020 risulta essere la città metropolitana con più alta mortalità per Covid  (il triste primato è stato confermato anche nel 2021). Eppure il governatore da tre anni continua a ripetere di aver salvato la Campania dalla pandemia e giustifica la politica insensata delle chiusure indiscriminate imposte anche dopo la fine della fase emergenziale, con una necessità che solo lui e i componenti del suo ‘cerchio magico’ hanno rilevato. Forse perché in quel periodo i campani tornavano alle urne? Ricordiamo inoltre a De Luca, che ora si autoproclama salvatore della scuola pubblica, che è proprio grazie a lui e alle sue misure ultra restrittive se la scuola in Campania ha raggiunto i livelli preoccupanti in cui versa oggi”. Lo afferma Severino Nappi, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Campania.

3 pensiero su “Covid, Nappi (Lega): Napoli prima per livelli di mortalità, ma De Luca non ci aveva salvati dalla pandemia?”
  1. … [Trackback]

    […] Read More Info here to that Topic: focusitaliaweb.it/covid-nappi-lega-napoli-prima-per-livelli-di-mortalita-ma-de-luca-non-ci-aveva-salvati-dalla-pandemia/ […]

  2. … [Trackback]

    […] Find More on on that Topic: focusitaliaweb.it/covid-nappi-lega-napoli-prima-per-livelli-di-mortalita-ma-de-luca-non-ci-aveva-salvati-dalla-pandemia/ […]

Lascia un commento